HOME PAGE | LE NEWS DI OF | VIDEO | OFNEWS | MAGAZINE DI OF | CLASSIFICHE | OFTRAVEL Untitled | Log In | Log Out | Registra 
 OSSERVATORIO FINANZIARIO |  HOME BANKING | MUTUI | IMMOBILIARE | PRESTITI | CONTI CORRENTI | PREPAGATE | INVESTIMENTI

Per disattivarsi dalla mailing list OFNEWS clicca qui – Per disattivarsi dalla mailing list OFNEWS1 clicca qui – Per iscrivere un amico clicca qui – Per comunicare con la redazione clicca qui
OF NEWS E' ORA IN VERSIONE MOBILE
CLICCA QUI!
Oppure visita dal tuo dispositivo mobile www.ofnews.tv
Compatibile con iPhone, iPad, Android e BlackBerry. Se leggi questa newsletter in versione cartacea, puoi usare il qrcode per accedere alla versione mobile.
USCITA DI MERCOLEDì 23 LUGLIO 2014
COVER STORY
Le News di Of
Oltre ai principali prodotti bancari dedicati ai soci, come mutui e conti correnti, ci sono molte altre offerte indirizzate solo a chi possiede un numero minimo di azioni. Sono polizze scontate o gratuite, canoni dimezzati per servizi extra come il Telepass. E ancora commissioni ridotte su depositi e custodia titoli o sull’imposta di bollo. Oppure, infine. tassi più vantaggiosi su conti di deposito e libretti di risparmio, anche per i più piccoli. Ecco alcuni esempi.
ECONOMIA & FINANZA
La Stampa
Banca Carige dovrebbe concludere giovedì la vendita delle compagnie di assicurazioni Carige Vita Nuova e Carige Assicurazioni, da tempo sul mercato. L’acquirente dovrebbe essere la tedesca Talanx. La trattativa è in dirittura d’arrivo secondo quanto emerso da fonti vicine al Consiglio d’amministrazione della banca genovese, riunito ieri per vagliare le offerte sul tavolo. A quanto risulta, la proposta tedesca è risultata migliore rispetto ad altre offerte di acquisto. (Abbonamento)
La Stampa
Si riduce la caduta dei prestiti bancari. Secondo l’Abi, a giugno, l’ammontare delle erogazioni ha superato 1.842 euro, con un calo del 2,2% rispetto al -3,1% del mese precedente e al -4,5% di novembre 2013, quando era stato toccato il picco negativo. Si tratta dell miglior risultato da luglio 2012.
La Repubblica
MADRID - Un affarone per il Bbva, un'operazione fallimentare per lo Stato. La vendita del nazionalizzato Catalunya Banc (CX) per la modestissima somma di 1.187 milioni di euro comporta una perdita netta per le casse pubbliche spagnole prossima ai 12 miliardi di euro, una cifra simile all'ammontare dei pesanti tagli alla sanità e all'educazione decisi negli ultimi anni dal governo conservatore di Mariano Rajoy. Nato tre anni fa dalla fusione di Caixa Catalunya, Tarragona e Manresa, il CX era stato salvato dalla bancarotta con una potente iniezione di aiuti pubblici diretti dello Stato per 12.050 milioni, a cui poi se ne sono aggiunti altri 572 attraverso il Frob (Fondo di ristrutturazione ordinata bancaria) per la vendita del portafoglio di attivi tossici, creati dall'irresponsabile politica di espansione del credito ai tempi della bolla immobiliare.
La Repubblica
MILANO - Trimestre in rosso per Crédit Suisse. Nel secondo periodo del 2014, la banca svizzera ha registrato una perdita netta di 700 milioni di franchi svizzeri in scia all'impatto sui conti dell'accordo relativo alle controversie negli Stati Uniti: una transazione da 2,6 miliardi per porre fine alle questioni legate all'aiuto fornito ai cittadini americani per evadere il Fisco. Gli analisti di Bloomberg avevano previsto una perdita di 691 milioni di franchi, quindi il risultato effettivo è stato leggermente al di sotto delle attese. Si tratta del peggior risultato trimestrale dal 2008 e si rapporta con un profitto di 1,05 miliardi nello stesso periodo del 2013.
Il Sole 24 Ore
Il destino di Sky Europa, eterea entità in teorica via di formazione, potrebbe compiersi nel volgere di due settimane. Tanto ci vorrebbe per la definizione di un'offerta di BSkyB a Fox, un derby in casa Murdoch (fa capo a Rupert e famiglia il 39% della pay tv inglese) capace di rivoluzionare il mondo della televisione a pagamento dell'Unione.
La Stampa
L’ultima volta che fu scelta l’immagine mitologica della fenice, l’uccello che rinasce dalle sue ceneri, andò malissimo. Era il 2008, e a spiccare il volo doveva essere l’Alitalia dei capitani coraggiosi. I capitani erano molti, i capitali pochi, il progetto confuso, la finalità chiara ma perdente: garantire ad ogni costo la proprietà italiana della compagnia. Con sprezzo verso la scaramanzia, a settembre l’Araba fenice simboleggerà la rinascita di Krizia, la maison di moda comprata quest’anno (Abbonamento)
Il Sole 24 Ore
Trattativa serrata per i prossimi otto giorni, 24 ore su 24. L'obiettivo è evitare "il peggiore scenario", ovvero un default che farebbe male alla gente comune. Il giudice americano, Thomas Griesa, impone a hedge fund e Argentina di sedersi al tavolo a trattare fino a raggiungere una soluzione. Rifiutando la richiesta di Buenos Aires di sospendere la precedente sentenza fino alla fine dell'anno, Griesa invita ad abbassare i toni ed evitare una retorica in grado solo di accentuare le ostilità e le divergenze.
AFFARI PERSONALI
Milano Finanza
Banca Carige ha incassato il 2,02% a 0,1463 in scia alle ultime indiscrezioni per cui Talanx sarebbe a un passo dall'acquisto di Carige Vita Nuova e di Carige Assicurazioni. In particolare il board della banca genovese dovrà esaminare l'offerta del gruppo di Hannover che in Italia possiede Hdi Asscurazioni e se non ci saranno intoppi Talanx dovrebbe avere un periodo di esclusiva per finalizzare l'operazione. A Genova si aspettano un'offerta di circa 400 milioni.
Le News di Of
È il momento delle campagne, soprattutto sui mutui. Le vetrofanie delle filiali di numerose banche propongono offerte a tempo con spread scontati, a volte con televisori o altri prodotti tecnologici in omaggio o a prezzi ridotti. Le ultime banche ad aver puntato sui finanziamenti ipotecari sono 4: UniCredit prolunga la sua promozione con spread al 2%, Cariparma invita a sottoscrivere quello con tasso fissato al 2,50% per i primi due anni con sticker giganti mentre Banca Mediolanum pubblicizza la ristrutturazione della casa e UBI Banca la risposta celere, in 24 ore, alla richiesta di finanziamento. Per quanto riguarda i conti di deposito, invece, si segnala una generale diminuzione dei tassi di rendimento (-35,78% in media sul netto in un anno).
Morningstar
“Un settore interessante e generalmente poco capito offre agli investitori alcune opportunità in un momento in cui le valutazioni di mercato sono un po’ tirate” . Non hanno dubbi gli analisti di Morningstar quando consigliano agli investitori di mettere in portafoglio i titoli delle società finanziarie che investono in asset alternativi. Nella maggior parte dei casi si tratta di società nate per fare attività di private equity che, nel corso degli anni, hanno allargato la loro attività per includere, fra le altre cose, forme particolari di credito (high yield, convertibili e altro), real estate e fondi di fondi. I loro clienti sono di solito, fondi pensione pubblici e privati, fondazioni, grandi istituzioni e privati super ricchi (i cosiddetti high net worth individuals, Hnw).
Morningstar
La Grande Recessione ha rafforzato Apollo Global Management e le attuali quotazioni di mercato l’hanno resa anche una buy opportunity. La fase depressiva attraversata dall’economia mondiale in seguito alla crisi finanziaria ha costretto gli istituti di credito di tutte le dimensioni a rivedere le loro attività liberandosi di quelle più rischiose con l’obiettivo di soddisfare i vincoli di stabilità patrimoniale previsti dalle autorità finanziarie internazionali.
Milano Finanza
Enel si posiziona tra i migliori titoli del Ftse Mib salendo dell'1,95% a 4,188 euro. La società resta la preferita di Jp Morgan nel panorama delle utility europee a larga capitalizzazione grazie al piano di ristrutturazione messo in atto dal nuovo ad Francesco Starace. Per tenere conto di tali benefici, la casa d'affari ha anche alzato il prezzo obiettivo sul titolo da 4,45 a 4,90 euro confermando la raccomandazione overweight.
Morningstar
Dopo l’ottimo rendimento registrato nello scorso anno, le azioni Oaktree Capital sono partite nel 2014 con il piede sbagliato cedendo il 10% della loro capitalizzazione di mercato e diventando una delle migliori occasioni di investimento nel settore finanziario. Al momento, infatti, il titolo del gruppo statunitense viaggia su valori inferiori di oltre il 30% rispetto al nostro prezzo obiettivo che è pari a 75 dollari.
Milano Finanza
Non si arresta il boom del risparmio gestito, che nel solo primo semestre 2014 ha messo a segno una raccolta netta molto vicina a quella di tutto il 2013, già ai massimi dal 2000. In base alle statistiche pubblicate da Assogestioni giugno si è chiuso con una raccolta netta di 13,8 miliardi di euro, un dato che porta il totale di questi primi sei mesi dell'anno a quota 57,4 miliardi rispetto ai 62,5 miliardi dell'intero 2013.
INCHIESTE
Corriere della Sera
Si stanno diffondendo anche in Italia le carte di pagamento contactless, ovvero quelle carte dotate di tecnologia Nfc con cui possiamo pagare rapidamente negli esercizi commerciali più disparati senza pin, né firme, semplicemente passando la carta vicino al lettore, per le spese inferiori ai 25 euro. Emesse da molte banche e dalle Poste Italiane, le 6 milioni di carte distribuite in Italia però sono ancora molto vulnerabili: senza neanche dover essere connessi a Internet un cybercriminale, con un banale dispositivo, a meno di un metro da noi, può intercettare la carta e rubarci i dati in essa contenuti.
La Repubblica - Inchieste
Dalla Russia e dalla Banca Centrale cinese sono stati banditi. In Usa c'è chi rischia sino a 30 anni di galera per averli usati nei modi più disparati, come pulire denaro sporco, acquistare droga, truffare il fisco. In Thailandia e Irlanda sono stati dichiarati illegali. In Italia è il far west. Parliamo di bitcoin, la moneta virtuale inventata nel 2009 da un anonimo giapponese conosciuto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, sulla cui vera identità regna il più fitto mistero. Dietro questo nome si celerebbe un gruppo di centinaia di persone esperte in crittografia, sistemi peer-to-peer, tecniche per le transazioni bancarie in rete.
Corriere della Sera
LONDRA - Se ora anche la Germania rallenta, allora vuol dire che l’Europa rischia davvero di fermarsi. Che cosa succede nell’economia che da sola produce il 29% della ricchezza totale nella zona euro? La Bundesbank chiama in causa le «tensioni geopolitiche» nell’Est Ucraina e nel Medio Oriente. E spiega che nel secondo trimestre l’industria «ha scalato la marcia». La stessa cosa è accaduta in Italia, come ha riferito ieri l’Istat, ed è andata anche peggio in Francia. La spinta della manifattura europea, dunque, resta debole. Le basi di una crescita «sostenibile», come dicono gli economisti, sono ancora insicure, precarie.
Corriere della Sera
MILANO - «L’attivazione non richiesta di servizi a sovraprezzo costituisce una delle fattispecie maggiormente segnalate dagli utenti con riferimento ai servizi di comunicazione mobile». Comincia così un report dell’Agcom sui servizi “premium”: giochi, loghi, suonerie, oroscopi, pronostici di gioco che sempre più spesso gli utenti si trovano addebitati sul conto telefonico senza capire come e perchè. Una «pratica commerciale scorretta» che con l’avvento degli smartphone ha trovato terreno fertile. Basta una connessione Internet, una piccola disattenzione e il gioco è fatto (con una spesa che può arrivare anche a 20 euro mensili).
La Stampa
Addio, carte di credito per il carburante senza limiti di spesa. Addio, belle Audi A8 e BMW serie 7 da 90.000 euro pagate dall’azienda come auto di servizio. Chi conosce bene Mauro Moretti sa che in questo momento si sta divertendo come un matto. Quando arrivò alle Ferrovie, passò al microscopio elettronico tutte le voci di spesa del gruppo dirigente, ottenendo grandissimi risparmi prima, e poi riducendo in un paio di anni il numero dei manager Fs da 1200 a 750.
COMMENTI
La Stampa — Stefano Lepri
La ricetta tedesca per la ripresa economica comincia a non funzionare tanto bene nemmeno in Germania. Qualche segno di ripensamento comincia ad apparire anche là; ma altre certezze teutoniche occorrerà che siano poste in dubbio. Può essere l’occasione di aprire un discorso nuovo in Europa; purché da parte italiana non si ricada nei vecchi, e perdenti, cliché nostrani. In un mondo dove perfino i grandi Paesi emergenti rallentano il passo (Abbonamento)
Il Sole 24 Ore — Carlo Bastasin
Facciamo tutti fatica ad accettare che le economie nazionali non siano isole. Il recentissimo giudizio del Fondo monetario sull'economia tedesca per esempio è di sorprendente ottimismo: solidi fondamentali, bassi debiti, riforme compiute e disoccupazione ai minimi storici. Gli economisti di Washington hanno addirittura aumentato le previsioni di crescita. Eppure negli ultimi mesi, non appena mancato il traino della domanda estera, anche l'economia tedesca si è fermata di colpo.
INTERNAZIONALE
The New York Times (DealBook)
In the race to displace traditional banks, one young start-up is taking an old-fashioned approach. AvantCredit, an online lender that was founded in late 2012, eschews the newly popular peer-to-peer lending model, in which companies connect borrowers to individuals who want to lend them money. Instead, AvantCredit, which is based in Chicago, uses its own capital to make loans — and it has now added significantly to its ability to do so.
The Wall Street Journal
An examination by the Federal Reserve Bank of New York found that Deutsche Bank AG's giant U.S. operations suffer from a litany of serious financial-reporting problems that the lender has known about for years but not fixed, according to documents reviewed by The Wall Street Journal. In a letter to Deutsche Bank executives in December, a senior official with the New York Fed wrote that reports produced by some of the bank's U.S. arms "are of low quality, inaccurate and unreliable. The size and breadth of errors... (Abbonamento)
MarketWatch
HONG KONG (MarketWatch) -- China may avoid its second-ever corporate bond default due to a bailout by a local government, Chinese media said Tuesday. Huatong Road & Bridge Group, a privately held construction firm, said in a statement last week that it was uncertain whether it could pay the principal and interest on a 400-million-yuan ($64 million), 1-year bond when it reaches maturity on Wednesday. According to a 21st Century Business Herald report, the company had sent several tranches of funds "one after another" to the Shanghai Clearing House in order to cover the bond payment, but it was still short of the amount needed.
The New York Times (DealBook)
The trust is back, baby. More than a century ago, a wave of industry consolidation swept through the United States over the course of two decades, a frenzy of deal-making often facilitated by the banker John Pierpont Morgan. This wave of Gilded Age mergers and acquisitions put together the so-called trusts that controlled the sugar, steel and oil industries, among others. John Moody, who founded the credit ratings agency bearing his name, calculated that during this wave, roughly 5,300 companies were consolidated into just 318 trusts. The consequence was the domination of many industrial sectors by one or more trusts. Sound familiar?
The Wall Street Journal
PARIS—Danone SA has launched a strategic review as Chief Executive Franck Riboud seeks to ensure its long-term growth, amid renewed speculation over whether the French dairy group can survive as a stand-alone company. Mr. Riboud, who has led Danone for close to 20 years after taking over from his father, has asked top managers to explore areas of potential expansion, said a person familiar with the matter. Managers will present... (Abbonamento)
TECNOLOGIA
Wired
Abbiamo dovuto aspettare un po’, ma alla fine i Google Glass sono arrivati anche nelle vetrine italiane. Gli occhiali smart di Big G sono infatti comparsi nei negozi di MediaWorld a Roma (nel centro commerciale Porta di Roma) e a Firenze, e a Saturn di Milano. Per il momento, a vendere il costoso giocattolino in versione preliminare è solo lo shop del capoluogo lombardo, mentre nelle altre due città rimane solo in esposizione. Ma quanto costa? 1999 euro
Corriere della Sera
Dalla moda alla medicina, dal design allo sport: sono i campi da cui Apple ha reclutato il dream team, la «squadra da sogno» che sta mettendo a punto il suo orologio «intelligente», l’iWatch. Il progetto è sviluppato in gran segreto in un laboratorio separato dal quartier generale a Cupertino, nella Silicon Valley, ma dalla composizione della squadra che ci sta lavorando si può dedurre quali saranno le caratteristiche principali dello smartwatch che dovrebbe essere lanciato entro la fine di quest’anno.
La Repubblica
DOPO Google anche un colosso del web come Microsoft e il suo motore di ricerca Bing, ha lanciato un modulo da mettere a disposizione degli utenti per il diritto all'oblio. La notizia arrivata qualche giorno fa dal New York Times e ha subito fatto il giro del web. "Stiamo sviluppando un nostro sistema, è previsto il lancio di un modulo attraverso il quale gli utenti potranno presto fare richiesta", aveva spiegato un portavoce di Redmond al quotidiano della Grande Mela. E in breve la pagina del modulo è diventata attiva.
La Repubblica
DOPO TIMvision e TIMmusic prosegue il rebranding dei servizi per la distribuzione dei contenuti digitali di Telecom Italia. La piattaforma dedicata all'editoria, Cubolibri, cambia nome e diventa TIMreading. Nell'edicola di TIMreading, accanto ai maggiori quotidiani nazionali, si potranno acquistare le guide ed i ricettari del Gambero Rosso e - in singola copia e in abbonamento - anche i magazine Gambero Rosso e Gambero Rosso wine travel food (in lingua inglese) e quelli del gruppo Gruner und Jahr: GEO, Focus, Focus Junior, Focus Storia, Focus Storia Collection, Focus Storia Wars, Focus D&R, Focus Extra e Focus Wild, che vanno ad aggiungersi agli oltre 65 mila titoli tra eBook e altri periodici e quotidiani in catalogo.
La Stampa
Il mercato discografico cresce, i cd resistono, il vinile continua il trend positivo, il digitale aumenta la sua quota di mercato, lo streaming per la prima volta supera il download. È la fotografia scattata da Deloitte per FIMI, la Federazione dell’industria musicale italiana, per i primi sei mesi del 2014. Il mercato fa segnare un +7% rispetto a un anno fa con 53,6 milioni di fatturato. Quasi la metà, il 43% (era il 38% un anno fa), arriva dal digitale, che ha avuto un’impennata del 20% con 23 milioni.
Wired
La compagnia che produce il Takee, la cinese Estar, lo chiama “il primo smarphone olografico”. È stato presentato in queste ore, ma sta già sollevando qualche dubbio, perché il modo in cui le immagini vengono generate potrebbe avere poco di olografico e un pizzico di già visto. Dove? In un altro prodotto molto recente e tra poco disponibile sul mercato, il Fire Phone di Amazon che da mesi fa discutere curiosi e osservatori per via del suo schermo capace di generare immagini 3d (ma che a ben vedere poi così tridimensionali non sono).
La Stampa
Ci si sveglia la mattina e nel dormiveglia si prende in mano lo smartphone per dare un’occhiata a Facebook. Poi una sbirciatina al lavoro, tra una pratica e l’altra, per guardare un video divertente postato da un collega o per morire d’invidia di fronte al viaggio esotico di un conoscente. E poi magari ancora un giretto sul social quando si è al bar, mentre gli amici con cui si è in compagnia si infervorano in una discussione che non interessa, o c’è una pausa troppo lunga nella conversazione con la fidanzata. Prima di chiudere la giornata, a letto, con un’ultima lettura dell’attività dei propri amici e di qualche notizia curiosa.
La Stampa
Toglieteci tutto ma non lo smartphone. In un’Italia che non brilla per la salute della sua economia, e che tra tanti primati negativi ha quello della disoccupazione, arriva ora una notizia che non mancherà di far discutere. Secondo uno studio di Samsung, infatti, nel nostro Paese la spesa media in dispositivi tecnologici è la più alta d’Europa: un record che corrisponde anche a un elevato utilizzo giornaliero di prodotti hi-tech, finalizzato non solo alla fruizione di contenuti o alla gestione più efficiente delle attività quotidiane, ma anche a rafforzare i legami con la propria famiglia. Questo quanto emerso dal.
The Wall Street Journal
Ahead of a refresh of the iPhone, Apple Inc. AAPL +0.83% reported 12% profit growth and strong sales of its current handset, especially in markets far afield from its traditional customer base in the U.S. The iPhone results stood in contrast to iPad sales, which slid for the second consecutive quarter, raising questions about the future of Apple's tablet as the company gears up to launch bigger-screen iPhone models.
The Wall Street Journal
The big idea in Amazon's first smartphone is that you can control the screen just by moving your head. Amazon's Fire phone promises to draw you into a 3-D world where things happen without a touch. But in reality, the Fire is the grown-up equivalent of a 9-year-old riding a bike with his hands in the air. "Look, Ma, no hands!" It's a neat gimmick, but it won't get you very far.
© 2010-2015 e-content.net | Dedicated Server Intermedia Co. (Palo Alto, California) | Tutti i diritti riservati | Vai alla pagina informativa della lista OFNews per disattivarti o per invitare qualcuno






LE NEWS PIÙ LETTE


10

1) Regali di Natale: le migliori occasioni tra sconti e solidarietà

I ribassi ulteriori (fino al 30%) e gli sconti degli outlet. I temporary store con le griffe dell’alta moda a prezzi da stock e le iniziative benefiche. I mercatini dell’antiquariato, dove assicurarsi pezzi unici a costi convenienti. E le fiere, quelle più amate di sempre. Le occasioni per lo shopping pre-natalizio non mancano, con un pensiero rivolto anche al prossimo

2) Un tuffo nei borghi più belli del centro nord, dalla Liguria alla Sardegna

Sono autentici angoli di paradiso, immersi tra arte, natura e relax: la meta ideale per una vacanza rigenerante. E conservano i resti di un glorioso passato, come Sperlonga, scelta dall’imperatore Tiberio per costruirvi la sua dimora e Porto Ercole, con un ruolo di spicco durante la dominazione spagnola. E poi c’è la bellezza delle Cinque Terre, patrimonio Unesco, e dei borghi sardi più caratteristici. Ecco le mete del centro e nord Italia, da visitare in questa calda estate, tra gite giornaliere, week end o intere settimane

3) Un tuffo nei borghi del sud: Campania, Puglia e Sicilia

Ci sono i patrimoni Unesco, come Alberobello. Importanti centri storici e culturali, come Otranto. Paesaggi tra i più suggestivi e particolari, come Polignano e Atrani, il secondo comune più piccolo d’Italia. E poi quelli che hanno mantenuto intatte le proprie tradizioni, come Sant’Angelo d’Ischia, un labirinto di vicoli nato come borgo di pescatori. La bellezza dei borghi del sud Italia ha un valore inestimabile. Ecco dove scoprirla quest’estate, tra gite e long week end, senza rinunciare a un bagno in spiaggia

4) Risparmiare per il lungo termine? Prova il fai da te

5) Affari d'estate 2014/Carte di credito vs prepagate: ecco le migliori

6) Affari d'estate 2014/Bancomat, carte di credito, prepagate. In vacanza chi vince?

7) Cerchi un mutuo? Un conto? Diventa socio (riaggiornato)

8) Affari d’estate 2014/ La polizza per non farsi rovinare le vacanze

9) Affari d’estate 2014/ Conti Correnti, i migliori sotto l’ombrellone

10) Diventa socio. Hai sconti su polizze, depositi e...


10

1) Regali di Natale: le migliori occasioni tra sconti e solidarietà

I ribassi ulteriori (fino al 30%) e gli sconti degli outlet. I temporary store con le griffe dell’alta moda a prezzi da stock e le iniziative benefiche. I mercatini dell’antiquariato, dove assicurarsi pezzi unici a costi convenienti. E le fiere, quelle più amate di sempre. Le occasioni per lo shopping pre-natalizio non mancano, con un pensiero rivolto anche al prossimo

2) Cerchi un mutuo? Un conto? Diventa socio (riaggiornato)

Il credito ha chiuso i rubinetti. Ma Popolari e BCC sono la lieta eccezione. Tuttavia sempre più spesso chiedono ai nuovi clienti di diventare soci. I vantaggi sono evidenti: avere il tanto agognato finanziamento. Ottenere condizioni migliori per conti e prestiti. Gli svantaggi? Dover pagare una sorta di sovrapprezzo. E… Le ultime novità da Banca Popolare di Piacenza e BPER

3) Le più belle mete europee per l’agosto: prenotare adesso costa meno

Grecia, Croazia, Malta, Turchia. Se non ci si allontana troppo da casa, e si parte ad agosto, questo è il periodo migliore per acquistare il volo. A rivelarlo è Skyscanner, colosso nella comparazione delle tariffe aeree, togliendo così ogni dubbio. Ma con alcuni accorgimenti: se si sognano Francia, Portogallo, USA e Thailandia si è già fuori tempo massimo. Ecco quindi le tariffe di otto perle baciate dal sole

4) Cerchi un mutuo? Un conto? Diventa socio (riaggiornato)

5) Biglietti del tram, vestiti, bollette e caffè. Ecco cosa si compra (e dove) con il telefonino

6) Ultimi acquisti online per la vacanza: ecco chi consegna in 1-6 giorni

7) Guida agli investimenti 2014

8) Giovani & denari/Scuola, casa e tempo libero: mutui e prestiti

9) Agosto in Spagna? È il momento giusto per prenotare il volo

10) Mutui. I migliori per tutte le tasche

Tutte le news più lette

CONNESSI AL MONDO DELLE NEWS

Rassegna stampa da 100 siti.
OfNews è la prima Rassegna Stampa e Tv online. Ogni mattina online o anche via email ti offre una selezione ragionata, realizzata da una redazione di giornalisti, delle principali notizie apparse sul web e firmate da oltre 100 siti di news e tv, italiani e internazionali. OfNews ti informa su economia, finanza e tecnologia (web, cellulari e hitech)


Leggi OfNews: economia, finanza e tecnologia


 HOME PAGE | SCRIVI | CHIEDI | TORNA IN ALTO
© 2009-10 OFNetwork s.r.l. P.IVA 06826940964 Corso Magenta 32 20123 Milano | Dedicated Server Intermedia Co. (Palo Alto, California) | Tutti i diritti riservati | Contattaci |